oldfab

il sito di Fabrizio Oldrini

Blog

dopo elezioni

Posted on February 28, 2013 at 12:15 AM

messaggo agli italiani (pubblicato poi anche su facebook)

 

adesso ho capito

 

tutti sono preoccupati e parlano di ingovernabilità, invece secondo me l'Italia non è mai stata più semplice, facile e sicura da governare.

 

dalle elezioni sono uscite 3 forze politiche più o meno della stessa grandezza, non ci sono fra di loro enormi divari nel numero di coloro che li hanno votati. si certo, c'è il primo partito, il secondo partito e il terzo partito in italia, ma nessuno è il doppio dell'altro, capito cosa intendo?

 

poi c'è una quarta forza, piccolina, che è stata votata da pochi.

 

ora, in geometria, con un punto ci fai poco, due punti li puoi unire e ci fai una linea, ma anche con una linea ci fai poco. invece 3 punti, li puoi unire e, voilà, ci fai subito un triangolo, che è il poligono più semplice, la forma geometrica più facile, ma è già una forma compiuta.

 

in esso tuttii e tre i lati, anche se di lunghezza diversa, concorrono alla sua esistenza. e i lati del nostro, sono più o meno uguali, quindi ci vien fuori un triangolo che tende all'equilatero.

 

passiamo a qualcosa di più reale, uno sgabello.

 

per far stare in piedi uno sgabello con una sola gamba, è necessario che la gamba sia ben infissa nel terreno, deve penetrare nel terreno il più possibile, e allora lo sgabello sta in piedi. ma non è il nostro caso.

 

per fare stare in piedi uno sgabello con 2 gambe, comunque devono essere infisse nel terreno, se no casca. di diverso c'è che può cascare solo in 2 direzioni, mentre lo sgabello monopiede può cascare in tutte le direzioni.

 

veniamo allo sgabello a 3 gambe, esso è la forma più stabile che ci sia, e non occorre che le gambe siano infisse nel terreno, sta in piedi da solo!

 

la sua stabilità è addirittura più facile da raggiungere che non nello sgabello a 4 o più gambe, che per la stabilità richiede che le gambe, se non tutte uguali, arrivino comunque tutte a terra contemporaneamente; anzi, addirittura, la stabilità nello sgabello a 3 gambe è obbligatoria, non può cadere, non può dondolare!

 

ma mentre in uno sgabello a 4 o più gambe diseguali tra loro, il piano della seduta sarà inclinato, non orizzontale, se le gambe non sono perfettamente uguali, e per renderlo orizzontale si dovrà intervenire sulla lunghezza di 2 o più gambe almeno,  nello sgabello a 3 piedi, se le gambe sono più o meno uguali, il piano è quasi orizzontale, e per renderlo orizzontale, basta limarne una sola, oppure che qualcuno lo costruisca tenendo conto delle eventuali differenze tra le gambe, fissandole al piano nel modo appropriato, in modo che sia orizzontale.

 

su uno sgabello che tende ad essere orizzontale è molto comodo sedersi sopra.

 

quindi la situazione politica attuale in italia, è molto stabile.

 

ovvio che tutte e 3 le forze politiche principali devono concorrere a tenere in piedi lo sgabello, ma adesso sono loro che devono mettersi d'accordo, noi itaiani il nostro dovere l'abbiamo fatto, abbiamo espresso il nostro voto, moh tocca a loro!

 

e la quarta forza? quella piccola? eh, eh, la quarta forza la mettiamo al centro, o sullo sgabello!

 

la quarta forza, che ora conta poco a livelo numerico, è quella che può mettere insieme e tenere insieme lo sgabello.

 

ognuna delle tre forze proporrà alla quarta le sue idee, i suoi desiderata, e la quarta forza cercherà di mettere in pratica i desiderata che coincidono.

 

ma la quarta forza non potrà mai dominare, come nessuna delle altre 3, proprio perchè è la più piccola, è come se agisse da colla, ma funzionerà solo se tutte e tre le altre forze coopereranno a tenere in piedi lo sgabello.

 

quindi la cosa più semplice, rimettiamo Monti, che da serietà all'immagine dell'Italia nel mondo, dov'era prima delle elezioni, e si faccia un governo che tenga conto dei desideri delle 3 forze maggiori.

 

basterà un poco di tempo per accordare la macchina e poi diventerà automatico che si facciano solo le cose che vanno bene a tutti, e non possono non essercene! in fin dei conti siamo tutti italiani! almeno questo è il nostro punto in comune!

 

solo così può funzionare. solo così ognuno avrà la responsabilità che gli compete, per governare l'italia, e nessuno sarà escluso. addirittura l'Italia tornerà ad essere un esempio per il mondo intero, la prima democrazia dove non c'è opposizione perchè tutte le forze politiche concorrono al governo del paese!

 

quindi, la situazione è molto stable, l'equilibrio è molto sicuro, basta che i politici se ne accorgano e guardino un po' più in la dei loro slogan.

 

amen


Categories: None

Post a Comment

Oops!

Oops, you forgot something.

Oops!

The words you entered did not match the given text. Please try again.

Already a member? Sign In

0 Comments