oldfab

il sito di Fabrizio Oldrini

e adesso...TOWER!

Attenzione, questo progetto è stato abbandonato a fine gennaio 2009, il case è stato svuotato e i singoli pezzi sono stati tutti venduti.


Ho infilato la scheda madre del mio A2000 nel Tower Micronik (marchiato KDH sulla porta copri drives che però nelle foto non c'è) che mi ha fornito Sartazzo.
Ho dovuto smontarlo quasi del tutto per raddrizzare alcune parti. I rivetti di rame li ho messi io, e anche qualcuno in alluminio.
Ho sostituito la culla porta drives da 5,25 con una di un vecchio PC, perchè l'originale era un po storta.
Attualmente è in una situazione tale che per togliere la scheda madre bisogna togliere un paio di rivetti e la culla per i drive 3,5.
Ma ci metterò delle viti.
Inoltre credo che toglierò la barra di rinforzo orizzontale, che mi impedisce l'accesso.
L'ali è un ATX da 235Watts, ai cui cavi ho collegato un connettore adatto (non quello originale!)
L'accensione avviene premendo il tasto 'Turbo', che è un doppio deviatore. Ad esso ci ho collegato una massa e il filo verde dell'ali. Non sono riuscito a trovare un interruttore che si adattasse senza intruppare nel connettore tastiera o nella scheda madre, per poter usare il tasto on/off originale.
I floppy li ho infilati in bay da 5,25 con adattatori, perchè non avevo tutti i coperchi da 5,25 a disposizione.
Vedete che c'è una fessura di circa 4 mm tra il coperchietto e il floppy più in basso, questo perchè la gondola dei drives non è esattamente allineata, dovrò farla scendere di 4mm, prima o poi.
La scheda Blizzard è bloccata in posizione da una fascetta, infilata in un foro libero della scheda madre, nello stesso foro c'è pure la fascetta che tiene il pacco batterie dell'orologio, bisognerà che lo cambi e ce ne metta uno più piccolo, magari saldato sulla scheda madre nella sua posizione originale.
Dopo la Blizzard c'è l'X-Surf e poi la EGS Spectrum 24/28 (scheda video)
La scatoletta di cartone dove vanno a finire i cavi SCSI, è quella che c'era anche nella versione desktop, nasconde ed isola un adattatore SCA50-68-80.
La scheda vicino all'ali è lo scandoubler Multivision2000.
Dietro, si vedono due fili e due femmine mini jack che escono dal retro del Multivision, sarebbero l'uscita audio amplificata, ma non li utilizzo.
Dietro si vede pure il cavo che porta l'uscita video del Multivision all'ingresso della EGS Spectrum, così
posso vedere tutti i modi video su un monitor VGA
I cavi piatti grigi che vedete nel lato retro scheda madre, sono le prolunghe di mouse, joy e tastiera.

Febbraio 2008, aggiunto adattatore SCSI/IDE e sostituito HD SCSI di boot con un IDE da 8.4GB, partizionato con SFS (4 partizioni da 1.9GB)

Le foto sono senza didascalia, ma sicuramente capirete. Se volete farmi domande, l'indirizzo è sempre quello di urantia.
Non dimenticate di visitare la mia pagina 'roba che vendo'.
grazie della attenzione e ciao
Fabrizio





































AminetRadio che riproduce mp3 da www.fusiongroovin.com




ce n'è di roba eh?!